Speciali

Login



Tot. visite contenuti : 2872144

Notizie 2012

Ancora IN MARCIA n° 2/2012

AIM 2 2012E' in arrivo il numero 2 del 2012

 

in questo numero...

  • Cancellazione del contratto dei Ferrovieri
  • Liguria, l'ASL impone 2 macchnisti
  • IVU fermato dai lavoratori
  • Agente solo, si va in Appello
  • Articolo 18, perchè non va cancellato
  • Frecciarossa e Frecciargento 2 incidenti gravi
  • TAV, qual'è il bene comune?
  • Eternit, sentenza storica

... e molto altro.

 

Ricorda:

se non l'hai ancora fatto

RINNOVA l'abbonamento!

Il tuo giornale ha bisogno di te.

SUI TRENI FINO A 67 ANNI!

PENSIONE IMPOSSIBILE PER I FERROVIERI. CANCELLATE DI COLPO TUTTE LE TUTELE PER MACCHINISTI, CAPITRENO E MANOVRATORI.

Organizziamoci. Queste sono le manifestazioni di protesta già in programma:
Martedì 20 marzo a Roma ore 15.00, davanti a Palazzo Montecitorio con l'Orsa.
Sabato 31 marzo a Milano, ore 14,00 manifestazione, dalla Bocconi a Piazza affari col movimento 'Occupy Piazza affari'

Venerdì 9 marzo 2012 tutti a Roma, in piazza con la FIOM

"LA VOSTRA LOTTA E' LA NOSTRA LOTTA". I FERROVIERI PARTECIPANO ALLA MANIFESTAZIONE DEI LAVORATORI METALMECCANICI IN DIFESA DEL LAVORO E DEI DIRITTI

PER CHI VUOLE SFILARE CON NOI, APPUNTAMENTO ALLE 9,00 AL BINARIO 1 DELLA STAZIONE TERMINI

Disastro ferroviario in Polonia

16 morti e 50 feriti sulla tratta Varsavia Cracovia per lo scontro frontale tra due treni viaggiatori durante interruzione per lavori. Morti i tre macchinisti coinvolti. Fa paura pensare che questo è il modello ferroviario europeo cui si fa riferimento.

Sedici morti, e oltre 50 feriti, di cui metà ricoverati in gravi condizioni. Tra le vittime anche i tre macchinisti che in un primo momento risultavano tra i feriti. È il tragico bilancio, purtroppo non ancora definitivo, dello scontro tra due treni a Szczekociny, nel sud della Polonia, sulla tratta tra Varsavia e Cracovia.

FS: PORTE KILLER. IL FRECCIARGENTO ROMA-BRESCIA, PERDE UNA PORTA IN CORSA

Solo tre giorni fa l'Ansf, Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie, denunciava la scarsa manutenzione dei treni Etr.

Puntuale, il problema delle 'porte killer' si conferma in tutta la sua drammatica attualità come una delle lacune della sicurezza ferroviaria. Stavolta è accaduto all'Etr 485/36 del treno Eurostar, frecciargento 9482, partito questa sera intorno alle 18 e 30 da Roma e diretto a Brescia. Durante il viaggio, tra Roma e Firenze, in prossimità di Arezzo, una porta del treno si sarebbe aperta in velocità dalla penultima vettura di prima classe.

Altri articoli...

L'ultimo numero

Siti amici

J!Analytics