Speciali

Login



Tot. visite contenuti : 2314638

Notizie 2012

Deraglia treno merci a Bressanone. Contusi i macchinisti

Tragedia sfiorata: il treno carico di rottami in ferro finisce sul marciapiede della stazione. Ecco la concorrenza sui binari.

Fatto inaudito !: Il 14 luglio 2014 è stata pubblicata una relazione ministeriale censurata, sull'incidente di BressanoneNei giorni scorsi abbiamo ricevuto anche, dal presidente della Commissione d'inchiesta, Ing. Roberto Focherini, il testo integrale e autentico della medesima relazione con le conclusioni dell'inchiesta. La causa è stata lo 'scalettamento' di due assi del primo carro. Diramato, da parte dell'ANSF, 'allerta' europeo alle imprese ferroviarie e divieto di accettare carri con sale montate gemelle a quelle coinvolte nell'incidente e sottoposte a manutenzione dall'officina ZOS di Trnava, in Slovacchia. Il comportamento censorio tenuto dal responsabile ministeriale necessita di un urgente chiarimento istituzionale, tenuto conto del grave allarme sul pericolo deragliamento derivante dagli assi 'calettati' in modo inadeguato circolanti tutt'oggi in Europa.

Relazione censurata

Relazione integrale

.Un nuovo incidente che mette in evidenza l'inadeguatezza delle misure di sicurezza del trasporto ferroviario delle merci. Questa mattina intorno alle 12,00 un treno merci della società Rail Traction Company, carico di rottami di ferro è deragliato nella stazione di Bressanone, sulla linea del Brennero. L'episodio solo per circostanze fortuite non ha causato conseguenze più gravi poiché sia la locomotiva che i primi nove carri sono usciti dai binari proprio in prossimità del marciapiede della stazione.

Bologna: scoppia apparecchiatura su carrozza intercity. Panico e allarme bomba ma nessun ferito

Forse un serbatoio o un'apparecchiatura elettrica. I pezzi di lamiera del pannello volano sul marciapiede

BOLOGNA - Oggi pomeriggio un boato proveniente dalla seconda carrozza del treno IC 590 Salerno-Milano, ha - comprensibilmente - generato il panico nella stazione di Bologna dove il treno era in transito. I frammenti del pannello della carenatura laterale sono volati a diversi metri di distanza, dal terzo al primo binario.

FESTA NAZIONALE DEI FERROVIERI: FIRENZE-PISTOIA, 4 E 5 GIUGNO 2012

Il lavoro, l'impegno civile, la festa. Un'occasione per stare insieme, discutere conoscersi

Programma indicativo:


Lunedì 4 GIUGNO 

- Ritrovo ore 14.00 a Pistoia

Sicurezza ferroviaria: convegno del gruppo FS, a Roma il 22-5-2012,

Polemiche per la massiccia presenza degli indagati per la strage ferroviaria di Viareggio. Sit-in dei familiari alla Stazione Termini: "Viareggio non sopporta questa ulteriore offesa". Invitiamo cittadini, pendolari e ferrovieri a portare loro la solidarietà durante il sit-in a Via Giolitti.

Delude la risposta del Governo su pensioni FS

Come da comunicati precedenti, una delegazione di macchinisti di A.I.M. si è messa in moto autonomamente alla ricerca di esponenti parlamentari a cui porre il quesito dell’aumento dell’età pensionabile dei Macchinisti, Capitreno e Manovratori delle FS.

L’On. Paladini IVD e dell’On. Damiano PD, dopo vari contatti, hanno presentato il giorno 15 Maggio 2012 l’interrogazione

Altri articoli...

L'ultimo numero

Siti amici

J!Analytics