Speciali

Login



Tot. visite contenuti : 2916408

VIAREGGIO: SOLIDARIETA' ED AMICIZIA AI FERROVIERI

Pubblichiamo il toccante ringraziamento dei familiari delle vittime della strage di Viareggio del 29 giugno ‘09 alla 'grande famiglia' dei ferrovieri.

Viareggio_incidente probatorio_cisterna_4_10_11


L’Associazione “Il mondo che vorrei” e i cittadini di Viareggio organizzati nell “Assemblea 29 giugno”, in modo unitario, hanno espresso 'solidarietà ed amicizia' a tutti i colleghi per la calorosa solidarietà espressa in questi 27 mesi ed ai "macchinisti che ci accompagnano dal 29 luglio 2009, il 29 di ogni mese, con i loro fischi nell’attesa degli attimi eterni della strage". Vogliamo ringraziarvi soprattutto per la giornata del 4 ottobre, in occasione delle prove irripetibili alla stazione di Viareggio, quando noi tutti ci siamo imposti il silenzio, di fronte al ricatto dello spostamento del processo per “legittima suspicione”, il nostro doloroso silenzio è stato, per la durata delle prove, lacerato, ad ogni passaggio di treno, dai vostri gridi di dolore per le perdite umane, di rabbia per l’impotenza dell’evento, di solidarietà umana per l’impegno di tutti noi, di unione nella lotta per la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro.

Vogliamo rassicurare voi e tutti che il nostro silenzio non è stato obbedienza all’arroganza del potere ma uno strumento di denuncia in una particolare situazione.

Vogliamo rendere omaggio al vostro coraggio nella denuncia delle cose che non vanno in ferrovia, per la sicurezza di tutti, e nella fermezza delle vostre posizioni.

Vogliamo inchinarci rispettosi alla vostra disponibilità nelle lotte ed in tante iniziative, nonostante le intimidazioni, i ricatti, le punizioni, fino al sacrificio dell’espulsione dal posto di lavoro.

Vogliamo testimoniare la nostra solidarietà ed il nostro sostegno alle vostre battaglie, che sono anche le nostre, per la verità, la giustizia negli eventi tragici e per la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro perché non accadano più tragedie come quella di Viareggio e quelle subite da tutti i ferrovieri nella loro storia, anche recente.

Viareggio, 10 ottobre 2011

ASSOCIAZIONE “Il mondo che vorrei”

ASSEMBLEA 29 giugno

L'ultimo numero

Siti amici

J!Analytics