Speciali

Login



Tot. visite contenuti : 2241660

Pensioni ferrovieri ed elezioni europee: serve un'attenta riflessione

LETTERA APERTA ai macchinisti e ai ferrovieri di tutte le imprese ferroviarie

Scarica e diffondi la lettera in Pdf


Carissimi,

Vi aggiorniamo rispetto a quanto sta accadendo in queste ultime ore relativamente al tema delle pensioni.

E’ stata rinviata la discussione sulla Proposta Di Legge del Testo Unificato in attesa che la commissione tecnica istituita dal Ministero dell’Economia e del Lavoro valutino in termini economici il costo della modifica. Successivamente sarà portata in Aula la proposta di legge.  Quindi i tempi si allungano almeno fino a fine maggio.

Vogliamo anche ribadire che la correzione di un “errore” NON può comportare costi, tantomeno a carico delle vittime (NOI) come ultimamente ventilato in alcuni ambienti politici e sindacali !

Abbiamo il sospetto che i nostri politici ci stiano “portando a spasso” in attesa che passino le elezioni Europee del 25 Maggio.

Poiché, non vogliamo essere presi in giro, vogliamo con molta chiarezza dire che a fronte della disponibilità dimostrata da tutti gli schieramenti, come Rivista dei Macchinisti, ci siamo fatti una idea ben precisa dei partiti e dei gruppi politici che ci hanno effettivamente dato una mano nei nostri convegni e nelle nostre iniziative e che si sono abbastanza “spesi” per la nostra causa.

Pertanto, in occasione delle prossime elezioni europee, riteniamo utile e doveroso invitarvi tutti ad un'attenta riflessione, poiché nonostante tutto il fronte politico abbia
riconosciuto l'errore commesso e la necessità impellente di porvi rimedio, ancora nulla di concreto è stato fatto.

Senza quindi permetterci di suggerire il voto, per questo o quel partito, cosa che non rientra nelle nostre prerogative ed intenzioni, vi invitiamo ad una attenta valutazione in occasione delle prossime Elezioni Europee nell’assegnare il consenso a coloro che non hanno alcuna intenzione di risolvere il nostro problema.

Ci auguriamo quindi che qualche segnale concreto possa giungere prima del 25 Maggio.

La Redazione

Aprile 2014

Commenti   

 
+1 #1 marco 2014-05-01 17:59
se vi spiegate meglio, forse riusciamo anche capire chi ci sta sabotando
Citazione
 
 
+1 #2 Angimargio 2014-05-01 18:56
Macchinista; Per quanto riguarda le votazioni, io ho già dato il mio contributo alle politiche. Farò uguale alle EUROPEE! Speriamo....... ....
Citazione
 
 
+2 #3 Edumundo 2014-05-02 12:58
Domanda.. Ma al governo stanno per lavorare per noi o per loro.
Citazione
 
 
+2 #4 g. cardella macch. 2014-05-08 00:16
signori è chiaro che chi ha il potere di cambiare, modificare, correggere , è in questo momento il pd e compani. la legge che porta il nome di quella che piangeva e non capiva un cazzo di politica , FORNERO, è stata votata da pd, udc pdl. QUINDI SE L'ATTUALE MAGGIORANZA di governo non modifica lo stato delle cose prima delle elezioni europee VUOL DIRE NON LO FARA' PIù.....CAPITO! ?
Citazione
 
 
+3 #5 marco napolitano 2014-05-08 15:58
All'ultimo convegno svolto per il nostro problema,le forze politiche intervenute sono state il movimento 5 stelle, sinistra ecologia e libertà,e un rappresentante del PD,che avrebbe potuto prendere qualche piccolo impegno, ma non lo ha fatto, visto che era l'unico partito di governo presente.
Quindi il messaggio è chiaro e chi vuol capire capisca.
Citazione
 
 
+1 #6 frengoestop 2014-05-10 08:11
effettivamente cari colleghi,tutti i vostri interventi ,sono stati tutti veritieri ,,,, questi prendono sempre tempo,come face il vice ministro fassina,quando è dovuto intervenire sulla nostra questione,ci prendono per i fondelli,,,, io ho votato e voterò a fianco di coloro che hanno speso per noi qualche intervento,,, M5S ,,,, se riesco a trovare il link dove i deputati del M5S ,,inchiodano fassina lo posto,,,,, a riveder le stelle,ciaooo
Citazione
 
 
0 #7 frengoestop 2014-05-10 08:16
http://www.youtube.com/watch?v=0HWUlWzLeoA fassina tergiversa sulla nostra questione delle pensioni,,,,,
Citazione
 
 
0 #8 Max 2014-05-23 10:30
Dopo 70 anni di Democrazia, Tecnici, Sinistra e Destra siamo allo sfacelo della nostra povera Italia...... Sarà il caso di non votare più per quelli che vogliono farci credere che, visto che IL PROBLEMA dell'Italia è la DISOCCUPAZIONE allora mandiamo in pensione i lavoratori a settanta anni? E sto riferendomi al famigeraro governo Monti, che è stato appoggiato dalla Destra e dalla Sinistra.... Avete mai sentito un commento negativo alla Riforma Fornero dai loschi figuri che l'hanno sostenuta e che ora, timidamente, cominciano ad affermare che forse, prepensionando si può rilanciare l'economia.... Io non posso più sostenere con il mio voto chi ha così tanto offeso la mia intelligenza... . M5S può essere una soluzione? Spero di sì, sicuramente bisogna cambiare, dopo 70 anni di fallimenti e storture.....
Citazione
 
 
0 #9 Max 2014-05-23 10:38
Citazione marco:
se vi spiegate meglio, forse riusciamo anche capire chi ci sta sabotando

Penso che ci si riferisca a tutti i passati governi.... DC, Tecnici, Sinistra (?) e Destra che sono riusciti, (nel 1971 l'italia era in pareggio di bilancio....) a creare lo sfacelo totale in cui stiamo piombando.... L'Argentina è vicina.... la Grecia anche!!!! Vuoi ancora votare per quelli che sostengono che la sete si attenua con il succo di prosciutto crudo.... ovvero per quelli che hanno appoggiato Monti nello scempio scellerato dei diritti dei lavoratori e che ti hanno fatto credere che mandando in pensione la gente a 70 anni si possqa risolvere il problema della disoccupazine e si possa rilanciare l'economia? MAI più il voto a DS e FI!!
Citazione
 

L'ultimo numero

Siti amici

J!Analytics