Speciali

Login



Tot. visite contenuti : 1626734

Notizie 2008

Ferrovieri licenziati, via alle udienze

05 settembre 2008 - Breve udienza stamani, subito aggiornata al 18 settembre, davanti al giudice del lavoro Marco Gelonesi sul ricorso del tecnico del gruppo Ferrovie dello Stato licenziato perché sorpreso a timbrare il cartellino per conto di altri sette colleghi delle Officine di manutenzione di Genova San Fruttuoso, tutti a loro volta licenziati.

Manifestazione nazionale

Manifestazione nazionale, a Roma, per la riassunzione di Dante De Angelis e degli altri licenziati.

Il documento finale.

Dante De Angelis: Ho Fatto Il Mio Dovere

Un articolo de "l'Unità" del 20 agosto 2008



DANTE DE ANGELIS: HO FATTO IL MIO DOVERE
"Incredibile, si è spezzato un treno Etr 500 a Milano Centrale, per fortuna era vuoto. Soppresso l'Eurostar T-biz". Con queste poche parole di un caro collega di Milano venni a sapere del fatto da cui è nata la denuncia per cui sono stato licenziato. In un primo momento la notizia mi era sembrata inverosimile, richiamo Milano per fare alcune verifiche e prendo atto che effettivamente si era spezzato un «mietitrebbia» come alcuni di noi chiamano l'Etr 500 per il suo rumore infernale, a bordo e a terra…

FERROVIE FEROCI: RILICENZIATO MACCHINISTA/RLS DANTE DE ANGELIS

IL MACCHINSITA E RLS DI ROMA S.LORENZO CHE AVEVA COMMENTATO LO SPEZZAMENTO DEL PRIMO EUROSTAR, ETR 500, AVVENUTO A MILANO CENTRALE IL 14 LUGLIO SCORSO, IPOTIZZANDO L’EVENTUALITÀ DI DIFETTI DI PROGETTAZIONE, CONTROLLO, MANUTENZIONE E RISCHI PER LA SICUREZZA.
Ieri 15 agosto 2008, presentatosi al lavoro, secondo il proprio turno, il capo deposito titolare di Roma S.Lorenzo gli ha annunciato verbalmente che era stato licenziato.

Ferrovieri - GENOVA: GRAVE PROVOCAZIONE NEI CONFRONTI DEI FERROVIERI.

 


Il licenziamento di otto operai dell’Officina Manutenzione Locomotive di Genova è l’ultimo inquietante atto effettuato dalla dirigenza ferroviaria.

FERROVIE - Timbra per i colleghi. Licenziati in otto. Sindacati in rivolta.

 


(Sara Farolfi - ROMA)
Quando si dice, più realista del re. Trenitalia ha licenziato in tronco otto dipendenti, scoperti mentre si facevano timbrare il cartellino da un collega. Il fatto è avvenuto lo scorso 14 luglio a Genova, dei licenziamenti ha dato notizia ieri il Corriere mercantile, e ora la Cgil genovese, che parla di «provvedimenti del tutto sproporzionati», annuncia di avere già impugnato i licenziamenti davanti al tribunale del lavoro.

A Genova (e poi, dove?) licenziamenti ad orologeria.

 

Scriviamo mentre la stampa - con poche eccezioni - gongola ed addita - col plauso di molti lettori (basta frequentare gli appositi forum creati in internet) gli otto ferrovieri di Genova praticamente come esempi da aborrire e, quindi, da usare come monito verso tutti gli altri.

SICUREZZA E MANUTENZIONE Un articolo de "il manifesto" del 9 agosto 2008

SICUREZZA E MANUTENZIONE
Un articolo de "il manifesto" del 9 agosto 2008
----------------------------

La denuncia di 15 delegati per la sicurezza, in una lettera al ministro dei trasporti, all'azienda e ai sindacati.
E tre. Ancora un treno (merci, questa volta) che si spezza come un grissino. Il terzo, in un mese. Non in stazione, come accaduto per due volte a Milano il 14 e il 22 luglio scorsi, ma nel mezzo di una galleria nei pressi di Salerno.

SICUREZZA E MANUTENZIONE. 15 RLS SCRIVONO AL MINISTRO, A MORETTI E AI SINDACAT

:
Al Ministro dei Trasporti, Altero Matteoli (fax 06.44124346)
All’AD delle FS, Mauro Moretti (fax 06.44104658)
P.zza della Croce Rossa, 1 
00161 Roma E, p.c. Alle Segreterie nazionali 
Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Fast, Orsa CUb, SdL
Onorevole Ministro, egregio amministratore delegato,
siamo un gruppo di lavoratori di Trenitalia, Rappresentanti per la Sicurezza, (RLS) giunti alla determinazione di scriverVi a seguito dei numerosi e gravi inconvenienti avvenuti negli ultimi mesi che hanno evidenziato seri problemi di sicurezza nel trasporto ferroviario.

Altri articoli...

L'ultimo numero

Siti amici

J!Analytics