Speciali

Login



Tot. visite contenuti : 1547813

A Natale si lotta! Come tutti i giorni

Non è vero che a Natale certe cose non si fanno. I ferrovieri della stazione di Rosignano stanno contrastando il tentativo di cassa integrazione indiretta che RFI cerca di mettere in atto sulla loro pelle. Con la motivazione che l’impresa ferroviaria SERFER in questi giorni lavora meno, è arrivata la “letterina di Natale” del direttore compartimentale che ci “ordinava” di rimanere a casa in ferie (i nostri congedi).

Chiusa la stazione per tutto il periodo delle feste ad eccezione di alcuni giorni, divisi ad hoc tra il personale per “spartirsi” qualche giorno di festività lavorate, (un po’ di concessione a tutti!) per non far arrabbiare troppo il personale. La risposta dei lavoratori però è stata forte. Tutti ci stiamo presentando al lavoro rivendicando il rispetto del nostro turno di lavoro. Presenzieremo l’impianto nei giorni “chiusi per ferie” e affronteremo il ricorso legale per far rispettare il nostro diritto al lavoro, contro l’arroganza e gli atti unilaterali della direzione compartimentale, contro la cassa integrazione nel pubblico impiego!!
Il personale RFI della stazione di Rosignano.

 

L'ultimo numero

Siti amici

J!Analytics