Speciali

Login



Tot. visite contenuti : 1975302

Trazione elettrica sulla Perugia-Terni

FERROVIE: DA IERI A MEZZANOTTE TRAZIONE ELETTRICA SU TRATTA PERUGIA-TERNI FCU, ULTIMATI COLLAUDI

Perugia

Perugia, Stazione FCU di Sant'Anna

SI RINFORZA IL TRASPORTO FERROVIARIO IN UMBRIA.

CON LA TRAZIONE ELETTRICA AUMENTA LA POTENZIALITÀ DI TRASPORTO, SI RIDUCONO CONSUMI E INQUINAMENTO.

AUSPICHIAMO UNO SFORZO DELL'AZIENDA FCU ANCHE PER COORDINARE GLI ORARI E LE COINCIDENZE CON LE AUTOLINEE UMBRE E I TRENI FS.


FERROVIE: TRAZIONE ELETTRICA SU TRATTA PERUGIA-TERNI FCU DA MEZZANOTTE IERI, ULTIMATI COLLAUDI

(ANSA) - PERUGIA, 2 SET - Dalla mezzanotte di ieri sono stati immessi in esercizio gli impianti di trazione elettrica della tratta Perugia Ponte San Giovanni-Terni della Ferrovia centrale umbra. Ne hanno dato notizia l'assessore regionale ai Trasporti, Silvano Rometti, e l'amministratore unico della Fcu, Ettore Lamincia. 

In un comunicato di Palazzo Donini hanno sottolineato che ciò è stato possibile a seguito dell'ultimazione delle attività di collaudo tecnico eseguito dai tecnici del ministero delle Infrastrutture e Trasporti e della Regione Umbria. 

L'attivazione riguarda circa 75 chilometri di linea di contatto e tre sottostazioni elettriche di conversione, presso i siti di Terni, Acquasparta e Marsciano, completando così gli interventi messi in campo dalla Regione Umbria e dal ministero stesso nell'ambito del Piano di potenziamento ed ammodernamento della Ferrovia centrale umbra e, in particolare, per la rielettrificazione della rete. 

Gli impianti vanno ad aggiungersi a quelli già attivati dal 2008 ad oggi ed in particolare la tratta Perugia Ponte San Giovanni - Sansepolcro (circa 70 chilometri di linea aerea di contatto) e le quattro sottostazioni di Perugia Ponte San Giovanni, Umbertide, Città di Castello e Sansepolcro. Gli interventi per la rielettrificazione sono stati sostenuti con leggi di finanziamento speciale e gli impianti sono composti: 142 km di linea aerea di trazione da Sansepolcro - Terni e sette sottostazioni elettriche di conversione. 

«Tutti gli interventi realizzati sinora - ha spiegato Rometti - consentiranno di offrire alla clientela un servizio di maggiore qualità, con materiale rotabile nuovo e confortevole, con minimo impatto ambientale sia in termini di emissioni in atmosfera che come inquinamento acustico. Saranno inoltre possibili sperimentazioni di nuovi servizi per velocizzare le percorrenze e rispondere alle istanze di trasporto della clientela». Il completamento della elettrificazione sulla tratta Sansepolcro - Perugia Ponte San Giovanni - Terni consentirà la sperimentazione dal primo settembre 2010 di nuovi servizi, compresi collegamenti diretti tra i due capo tronchi della linea e lo svolgimento di servizi con il nuovo treno elettrico «Pintoricchio», anche sulla tratta Perugia Ponte San Giovanni - Terni. 

L'impegno di rinnovamento della Ferrovia Centrale Umbra prosegue e, nel breve periodo, si prevede l'attivazione di nuovi impianti per la gestione del servizio. È inoltre sostenuto l'impegno per il completamento definitivo della elettrificazione della Rete anche con il tratto della diramazione Perugia Ponte San Giovanni - Perugia S'Anna. (ANSA).  02-SET-10 15:37 

L'ultimo numero

Siti amici

J!Analytics