Speciali

Login



Tot. visite contenuti : 1977365

Ritirati in Toscana i turni individuali IVU

Riceviamo dall'OrSA Toscana e, volentieri, inoltriamo la notizia.
Oggi Trenitalia davanti al Giudice ha ritirato i turni individuali nei depositi di Campiglia, Pontremoli e Porretta.
È accaduto durante l'udienza del ricorso per attività antisindacale, ontro i turni IVU promosso dall'OrSA presso il Tribunale di Livorno.
La "mossa" è stata adottata per dimostrare la disponibilità aziendale, in attesa della prossima udienza prevista tra un mese.
Ora si pone con forza il problema della legittimità dei turni individuali su tutto il territorio!


DI SEGUITO IL TESTO DEL VOLANTINO DELL'ORSA TOSCANA

Presso il Tribunale di Livorno, nell’ambito del ricorso promosso da ORSA, Trenitalia ha dichiarato che ritirerà i turni individuali a Campiglia, Pontremoli e Porretta il giorno 18 Ottobre 2010. Ovviamente la dichiarazione è finalizzata ad evitare una condanna per condotta antisindacale.
Una battuta di arresto all’arroganza della società e che consente all’intero fronte sindacale di negoziare su posizioni “di forza” completamente invertite. Troppo spesso, la società dà corso unilateralmente alle modifiche, anche in palese violazione di norme contrattuali e solo successivamente avvia il confronto con le rappresentanze sindacali; troppo spesso c’è la tendenza del fronte sindacale ad adeguarsi allo stato di fatto senza attivare le iniziative sindacali.
PENSIAMO CHE SIA UN RISULTATO IMPORTANTE
Un risultato che, auspichiamo, non debba essere vanificato da accordi di circostanza finalizzati unicamente ad aggirare la palese violazione del contratto di lavoro o, ancora peggio, ad intestarsi immeritatamente tale risultato.
Di certo, i turni individuali mensili, in sostituzione dei preesistenti turni collettivi peggiorano pesantemente la condizione di lavoro del personale dei treni in assenza di ragioni tecniche, organizzative e produttive.

L'ultimo numero

Siti amici

J!Analytics