Speciali

Login



Tot. visite contenuti : 2069936

Operai RFI investiti da carrello: un morto e un ferito

Ancora due ferrovieri vittime di incidenti sul lavoro

Mentre il ministro Tremonti disprezza pubblicamente  le leggi a tutela della salute  e della la vita dei lavoratori, questi continuano a morire.

Fortunato Calvino, 35 anni, di Napoli, è morto e Armando Ignacchitti, 41 anni di Sapri, è rimasto gravemente ferito per l'investimento di un carrello lavori sulla tratta salerno-sapri, nel comune di Ispani (SA).

Ci stringiamo al dolore dei familiari di Fortunato ed esprimiamo la nostra vicinanza ad Armando con la speranza di una piena guarigione.

Non possiamo però fare a meno di denunciare ancora una volta che le condizioni di lavoro in cui operano i ferrovieri, ed in particolare quelli dell'esercizio, sono estremamente pericolose e necessitano di procedure rigide e severe.

Per questo i dirigenti del Gruppo FS che vantano "clamorosi" risultati di bilanco avrebbero, prioritariamente, l'obbligo morale oltre che giuridico, di garantire la massima sicurezza possibile a chi lavora e viaggia nelle ferrovie (e anche a chi vi abita vicino).


INCIDENTI LAVORO: UN MORTO E UN FERITO NEL SALERNITANO INVESTITI DA CARRELLO DURANTE LAVORI SU LINEA FERROVIARIA

(ANSA) - NAPOLI, 1 SET - Un operaio è morto e un altro è rimasto gravemente ferito in un incidente sul lavoro verificatosi in località Capitello, sulla linea ferroviaria Salerno-Sapri, nel comune di Ispani (Salerno). I due operai, dei quali non sono state ancora rese note le generalità, sono stati investiti da un carrello ferroviario mentre stavano effettuando lavori di manutenzione. Si chiamava Fortunato Calvino, di 35 anni, originario di Napoli ma da tempo residente a Sapri (Salerno) l'operaio morto nell'incidente sul lavoro verificatosi nei pressi della stazione di Capitello, nel Salernitano. L'uomo è morto sul colpo per trauma cranico in seguito all'investimento da parte di un carrello ferroviario durante lavori di manutenzione sulla linea. L'operaio rimasto gravemente ferito è invece Armando Ignacchiti, di 30 anni. È in gravissime condizioni all'ospedale di Sapri, città dove viveva.Sulla vicenda indaga la Procura di Sala Consilina. (ANSA). 01-SET-10 11:27

L'ultimo numero

Siti amici

J!Analytics