Speciali

Login



Tot. visite contenuti : 2034225

Primo maggio, un augurio a tutti i lavoratori...

In occasione di questo Primo Maggio 2019 vogliamo mandare i nostri auguri particolari a tutti i lavoratori.

1 maggio 2019 - Un augurio perché... Non ci siano più persone costrette a lavorare con contratti di lavoro che non rispettano i diritti, la salute e la sicurezza.

Non ci siano più persone costrette ad utilizzare apparecchiature che fanno male, come il pedale a 'uomo morto' che oltre a fare danni alla salute distrae il macchinista dalla guida, rendendo il treno meno sicuro.

Non ci siano più persone costrette a lavorare per un periodo superiore all'aspettativa di vita della propria categoria, come accade ai macchinisti la cui età di pensione è stata elevata a 67 anni, contro una aspettativa di vita di 64 anni e mezzo.

Non ci siano più persone che subiscono violenze solo per il fatto di svolgere le proprie mansioni, come troppe volte accade ai capitreno.

Non ci siano più persone la cui incolumità è messa a repentaglio dalle drastiche riduzioni di organico, come spesso accade al personale delle stazioni e al personale di linea.

Non ci siano più persone costrette a lavorare per 10 o anche 11 ore al giorno, quando nel frattempo ci sono tantissimi disoccupati.

A tutti i lavoratori va quindi il nostro augurio per un futuro migliore, da costruire insieme per il bene di tutti.

L'ultimo numero

Siti amici

J!Analytics