Speciali

Login



Tot. visite contenuti : 1614680

19 novembre 2014, ancora un presidio a Montecitorio

Respinti tutti gli emendamenti di correzione riguardanti le nostre pensioni. Uno scandalo di incompetenza, menzogne e cattiva fede. Nuovo presidio a Montecitorio. La LOCANDINA in Pdf. Scarica e diffondi

Roma, mercoledi’ 19 novembre 2014

 Dalle ore 10 alle ore 14
  Appuntamento alle 9,00 al binario 1 della stazione termini

Roma, 14 novembre 2014 - Ci hanno preso in giro ! Dopo che Fassina e Poletti avevano rinviato ogni decisione sulla modifica delle norme pensionistiche alla 'legge di stabilità', oggi non soltanto non li discutono ma li respingono per "estraneità alla materia". Non lo sapeva il ministro ? Ci ha solo preso in giro o è incompetente ? Uno scandalo per l'incompetenza o, più probabimente, per la cattiva fede con la quale questa classe dirigente affronta i gravi problemi politici sul tappeto.

Ora ci dovrebbero dire quale sarebbe, secondo 'lorsignori', il giusto ambito legislativo dove discutere la correzione degli errori commessi dalla legge Monti-Fornero. Migliaia di ferrovieri e di altri lavoratori attendono una risposta alle problematiche create dalla micidiale riforma, che - non dimentichiamolo - è stata approvata anche da molti dei parlamentari che oggi siedono sia nei banchi della maggioranza che dell'opposizione.

 Invitiamo tutti i ferrovieri - giovani e anziani - che hanno a cuore il tema della riforma pensionistica, a partecipare a Roma il 19 novembre 2014 al nuovo presidio a Montecitorio.

Sono previsti incontri con le forze politiche e le delegazioni saranno formate sul posto e decise dai presenti. Per chi intendesse farne parte ricordiamo che per accedere nei palazzi parlamentari, per gli uomini, è obbligatoria la giacca e la cravatta.
Al presidio sono invitati i lavoratori e tutte le organizzazioni sindacali di categoria. Per motivi di opportunità e per  mantenere un profilo 'unitario' della vertenza chiediamo a tutti di astenersi dall'utilizzo di bandiere e di manifestare sotto lo striscione di "ancora In Marcia"


Scriviamo insieme il nostro futuro:

PARTECIPA !

L'ultimo numero

Siti amici

J!Analytics