Speciali

Login



Tot. visite contenuti : 1567115

VIAREGGIO: IL FISCHIO DEL 521 PER NON DIMENTICARE. UN SALUTO DA BRIVIDI

 

"...brividi è dire poco,

altro che il Suono del Silenzio

altro che Campane a Lutto...

Lacrime".

 

 

Viareggio, 29 giugno 2011 - Tutti i nostri cari colleghi hanno dato il loro piccolo ma grande contributo per il secondo anniversario della strage di Viareggio. Nel video due di loro mentre passano in stazione a fianco al corteo:

per non dimenticare,

per il dolore,

per la rabbia

per la speranza di una giustizia seria nei confronti dei potenti che hanno distrutto molte famiglie grazie a tutti questi nostri colleghi e grazie di cuore a tutti coloro  che hanno avuto la sensibilita' per ricordare ...

.......con lungo fischio

 


 

"GRAZIE DEI FISCHI": DA VIAREGGIO RICONOSCENZA PER L'IMPEGNO DEI FERROVIERI

Riceviamo questo messaggio, che volentieri inoltriamo, a tutti i ferrovieri che si 'sentono' coinvolti nella strage e che sono vicini ai familiari delle vittime, alla città ed ai colleghi di Viareggio, nel difficile compito di ottenere verità, giustizia e più sicurezza.

L’Associazione dei familiari “Il mondo che vorrei” e l’Assemblea 29 giugno rivolgono un GRAZIE ai ferrovieri che hanno risposto all’appello per il 29 giugno a Viareggio, nel secondo anniversario della strage alla stazione, per la vostra presenza con lo striscione “Ferrovieri per la sicurezza” (che testimonia il vostro costante impegno per questo comune fondamentale obiettivo) e il personale dei treni, macchinisti e capitreno, che durante tutta la giornata del 29 giugno ha emesso lunghi e ripetuti fischi durante il transito, l’arrivo e la partenza da Viareggio.

Quei fischi da brivido, per noi e per tutta Viareggio, sono stati un continuo grido: non dimentichiamo! Perché non si ripeta mai più!

Viareggio, 2 luglio 2011

L'ultimo numero

Siti amici

J!Analytics