Speciali

Login



Tot. visite contenuti : 1994201

Assemblea Ancora In Marcia: Padova, 6 marzo 2007

Affollata assemblea a Padova fra macchinisti dell’area nord-est con voglia di esprimersi fra i molti, di raccontare il proprio vissuto e di proporre idee e spunti per il seguito delle iniziative del giornale (e non solo).
La peculiarità di questo incontro è stata la nutrita presenza di molti giovani, prevalentemente appartenenti alla cargo, con necessità e bisogni propri del lavoro in quella zona (recenti incidenti, gallerie, trasporti merci pericolose, turni, e altro ancora).

La serie di interventi possono essere ascritti alle problematiche sulla dignità sul posto di lavoro e alla richiesta di diritti consolidati che oggi vediamo sistematicamente attaccati ogni volta, oltre alle tematiche proprie della sicurezza.
Le proposte: attività di denuncia e di dibattito sui temi che maggiormente ci preoccupano fra quelli che trapelano dalle trattative sul contratto (liberalizzazioni, esuberi, agente solo); massima risonanza all’Assemblea Nazionale dei Ferrovieri che si terrà a Roma il 13 marzo dove porteremo le istanze mosse dalle assemblee di Padova e prima ancora di Bologna e di Firenze; proposta per la stesura di un Libro Bianco sulla Sicurezza da presentare alle istituzioni e ai media per portare l’attenzione sui temi di maggiore interesse per noi e per chi viaggia ogni giorno sui treni (incidenti recenti, revisione dei moduli di condotta, tagli e altro); apertura di una campagna di sensibilizzazione sui problemi legati al lavoro dei giovani in ferrovia (lavoratori atipici, apprendisti, part-time) con uno sguardo particolare rivolto al mondo della cargo; promozione di un’attività pubblica (convegno, conferenza stampa) e estesa al maggior numero di profili professionali (non solo fra i ferrovieri) per il problema delle attività usuranti.
Chiediamo a tutti di portare il loro contributo sui temi sopra esposti in sede assembleare e di partecipare alla stesura del Libro Bianco; ci aspettiamo di ricevere segnalazioni e materiali relativi a problemi inerenti la sicurezza, incidenti, pericolati di incidenti e quanto possa servire a un lavoro di ampio respiro. I referenti per questa iniziativa sono stati individuati in chi scrive, in Filippo Cufari e Roberto Favretto. Se qualcun altro si vuole fare avanti è il benvenuto.
Arrivederci a Roma il 13 marzo per l’Assemblea Nazionale dei Ferrovieri.
(Roberto Testa)

L'ultimo numero

Siti amici

J!Analytics